Chi è il costruttore della tua vita?

Ci sono opere ingegneristiche famose come il ponte di Brooklyn, o il Golden Bridge di San Francisco. Ci sono costruzioni impressionanti cone il grattacielo più alto del mondo come quelloa Dubai. Ma ci sono opere tristemente famose per le loro tragedie come quella accaduta a Genova. L’indagine tecnica sulle cause spesso rivela la scarsa manutenzione, la povertà dei materiali usati, l’erroneo intervento umano.

ponte morandiA distanza di giorni, dopo il rispettoso cordoglio per le vittime, e il successivo fiume di polemiche, quanto è accaduto mi ha portato a riflettere in uno spettro più ampio. In fondo la vita di ogni persona è una costruzione, la realizzazione di un progetto. Ci sono vite capaci di reggere a qualsiasi tempesta, altre che miseramente falliscono. Ci sono vite in grado di rialzarsi, altre distrutte e abbattute. C’è da domandarsi chi stava realmente costruendo quelle vite? Chi aveva in mano il progetto?

Chi è il costruttore della tua vita?

Chi ha nelle mani il progetto della tua vita?

Dio è l’ingegnere della vita, e l’ha progettata per essere una vita esuberante e gioiosa, quando è vissuta con i criteri con cui è stata progettata. Gesù disse: “Io sono venuto affiché abbiate vita (vera vita), e l’abbiate in abbondanza (Giovanni 10:10). Quando affermò questa promessa, aggiunse che c’è un ladro il cui solo scopo è di rubare e distruggere quanto Gesù dona.

Come nel caso del ponte Morandi a Genova non è stato un inasppettato e immanente evento distruttivo, ma una costante erosione e deperimento. Lo stesso accade a molte persone; non un’improvvisa temepsta, ma una costante corrosione delle risorse vitali.

“Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica sarà paragonato a un uomo avveduto che ha costruito la sua casa sopra la roccia. La pioggia è caduta, sono venuti i torrenti, i venti hanno soffiato e hanno investito quella casa; ma essa non è caduta, perché era fondata sulla roccia.
E chiunque ascolta queste mie parole e non le mette in pratica sarà paragonato a un uomo stolto che ha costruito la sua casa sulla sabbia. La pioggia è caduta, sono venuti i torrenti, i venti hanno soffiato e hanno fatto impeto contro quella casa, ed essa è caduta e la sua rovina è stata grande”. (Matteo 7:24-27)

Tu a chi hai affidato il progetto della tua vita?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close